Il sostegno psicologico a domicilio è diretto a cinque famiglie salentine colpite dalla SLA. Ad ognuna di esse verrà inviata per dieci mesi una psicoterapeuta appositamente formata, per un intervento che potrà essere rivolto alla persona con SLA o ad un caregiver familiare.

Il bando per la partecipazione sarà pubblicato entro il 30.11.2022