Loading...
SLA 2016-10-31T16:34:10+00:00

Dal punto di vista medico, la Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA) è definita come una malattia neurodegenerativa che colpisce il primo e il secondo motoneurone a livello di corteccia cerebrale, tronco encefalico e midollo spinale e porta a paralisi progressiva e a morte entro pochi anni dall’esordio.

In pratica la quasi totalità dei muscoli volontari del proprio corpo, progressivamente e più o meno rapidamente, si spegne e smette di funzionare. E così può succedere che le dita o l’intera mano non rispondano più ai propri comandi, che camminare diventi faticoso e respirare sempre più difficile e affannoso. A un certo punto anche la capacità di parlare viene meno.

Per saperne di più, puoi visitare la sezione dedicata del sito di AISLA oppure di ALS Association (english).