L’Associazione 2HE, in partnership con AReSS, ASL Lecce, Ambito di Martano, Città di Calimera, Città di Melendugno, Comune di San Cesario,  promuove il progetto “RESILIENZA A DOMICILIO” realizzato grazie al Fondo per il finanziamento di progetti e attività di interesse generale nel Terzo Settore (art. 72 D.Lgs. . 117/2017) – Avviso 1-2018 PugliaCapitaleSociale 2.0.

Il progetto prevede, in sintesi:

  • la selezione e la formazione di un gruppo di psicoterapeuti perché conoscano il mondo della SLA e siano capaci di supportare le famiglie colpite da tale malattia;
  • l’invio di alcuni psicoterapeuti (adeguatamente formati) presso il domicilio di dieci famiglie colpite dalla SLA residenti in provincia di Lecce (con priorità per i comuni partner del progetto), ad effettuare un pacchetto di sette colloqui di sostegno psicologico, spesati dal progetto;
  • la redazione di un “BLOG RESILIENTE” che, nel solco della cosiddetta “Medicina narrativa”, diventi un luogo di narrazione dei punti di vista dei soggetti coinvolti nei percorsi di cura, per creare formazione e informazione.

La partecipazione al progetto prevede un bando per gli psicoterapeuti e un bando per le famiglie salentine colpite dalla SLA e interessate ad usufruire del servizio.

Il progetto “Resilienza a domicilio” si propone di diventare una buona prassi da condividere nel mondo delle professioni di aiuto. In particolare, vuole restituire alla Regione Puglia dati importanti sui bisogni dei pazienti affetti da SLA; dati che possano essere utili ai decisori per istituire servizi sempre più in linea con le esigenze dei pazienti e delle loro famiglie.

Per qualsiasi altra informazione è possibile contattare l’Associazione 2HE:
– via mail, all’indirizzo info@ioposso.eu
– per telefono, ai numeri 3661810331 oppure 3490063946.

VAI AL BANDO PER GLI PSICOTERAPEUTI
VAI AL BANDO PER LE FAMIGLIE COLPITE DA SLA