Gaetano Fuso nominato “Cavaliere della Repubblica” dal Presidente Mattarella

Gaetano Fuso nominato “Cavaliere della Repubblica” dal Presidente Mattarella

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha conferito, motu proprio, trenta onorificenze al Merito della Repubblica Italiana a cittadine e cittadini che si sono distinti per atti di eroismo, per l’impegno nella solidarietà, nel soccorso, per l’attività in favore dell’inclusione sociale, nella promozione della cultura, della legalità e per il contrasto alla violenza. Il Presidente Mattarella ha individuato, tra i tanti esempi presenti nella società civile e nelle istituzioni, alcuni casi significativi di impegno civile, di dedizione al bene comune e di testimonianza dei valori repubblicani.
È Gaetano Fuso, ideatore di IO POSSO e motore di tutte le iniziative annesse, uno dei due pugliesi che il Presidente ha voluto insignire del titolo di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana: “Per la determinazione e la forza d’animo con cui ha portato a compimento il progetto «La Terrazza – Tutti al mare!”» per i malati di SLA e di altre patologie neurodegenerative”.

Ecco la dichiarazione di Gaetano appena appreso della notizia: «Ringrazio il Presidente della Repubblica per questa importante onorificenza. Appena l’ho saputo, mi sono chiesto quale fosse il mio “merito”. Semplicemente, ho continuato a ragionare da poliziotto anche quando la SLA mi ha reso immobile, perché il motto “Tra la gente, per la gente” continua ad ispirarmi in quello che faccio. La parola “cavaliere” mi ha spinto a riflettere su quali siano i miei “cavalli”… Credo di essere attorniato da migliori “cavalli di razza”, a partire da mia moglie, Giorgia, fino ai tanti amici e volontari che sono stati le mie braccia e le mie gambe nel realizzare il mio progetto. Spero di avere la forza e la salute per continuare a lavorare e onorare il titolo conferitomi!».

2017-11-18T22:39:53+00:00

Leave A Comment