Tutte le stelle sono accese!

Tutte le stelle sono accese!

Eravamo col fiato sospeso… fino all’ultimo istante, con un occhio alle previsioni meteo e tante domande nel cuore: “Come andrà?… Ci sarà gente?… Riusciremo a fare una bella festa, come l’abbiamo sognata?…” Poi, istante dopo istante, i dubbi sono svaniti, spazzati via da un vento di tramontana che non ci ha impedito di vivere fino in fondo la terza edizione di “Io Posso… far Festa!” .

Ed ora siamo qui, felicissimi per come è andata, un vero successo, una piazza gremita di stelle, accese per dar prova che i sogni si possono realizzare, come ci ha insegnato l’esperienza de «La Terrazza “Tutti al mare!”».

 

Vogliamo dire grazie a tutti, ma proprio tutti! Non riusciamo a contarvi…

Permetteteci però un “grazie” speciale. Ancora una volta, questa festa è nata grazie al lavoro e all’impegno “dietro le quinte” di tutti volontari e gli amici di Gaetano, che da mesi erano all’opera per la “costruzione” della giornata del 30 aprile. Grazie!

 

Tra alti e bassi, tra entusiasmi ed errori, noi di “IO POSSO” ci sentiamo una comunità unita profondamente da un sogno più grande. È per questo che a fine giornata abbiamo voluto lanciarci in una performance canora finale “di gruppo”, un coro che, come una ciliegina sulla torta, ha concluso il programma della giornata. Note stonate o note “accompagnate”? Grazie al M° Eliseo Castrignanò che ci ha aiutato e incoraggiato per questa riuscita, abbiamo voluto unire le nostre voci, anche imperfette, non solo per divertirci, ma per dire a tutti i nostri ospiti, attraverso la musica, che le stelle si possono accendere, INSIEME!

Non potevamo vivere emozioni migliori di fronte a una marea di “stelle umane” che hanno continuato a sostenere il nostro progetto e che ci aiuteranno anche per la prossima stagione estiva de «La Terrazza “Tutti al mare!”».

Grazie infinite a tutti!

2017-05-02T07:51:34+00:00

Leave A Comment